T

 

CONTROLLO ACCESSI

Installazione di impianti di Controllo degli Accessi, sia in modalità stand-alone sia con progetti integrati evoluti.

Il Controllo Accessi nell'ambiente di lavoro, sia presso le aziende private che presso gli enti pubblici, è importante per il buon funzionamento dell'ambiente stesso; e lo sarà sempre più.

È lo strumento che permette di automatizzare le seguenti operazioni:

  • riconoscere e decidere chi può entrare, quando e da che varco; 
  • determinare un percorso ed un tempo per i visitatori e per gli operatori esterni; 
  • delimitare aree riservate; 
  • essere sicuri dell'identità della persona che accede all'ambiente, 
  • sapere quando tutti sono usciti, attivare allarmi, controllare sensori.

Questi sono solo alcuni degli aspetti del controllo degli accessi. Per risolvere correttamente queste problematiche ci vogliono apparecchiature elettroniche (hardware) e programmi informatici (software) progettati e realizzati specificatamente per queste esigenze e che interagiscano in modo perfetto tra di loro.
Affinché ciò avvenga, è fondamentale che l'hardware agevoli la realizzazione del sistema, adattandosi alle esigenze di installazione, con soluzioni che ne rendano facile e quindi economica l'esecuzione tecnica.

Il Software per il Controllo Accessi

Helios CP è il software per il Controllo degli Accessi basato su una piattaforma tecnologica in grado di gestire tutte le richieste di un moderno sistema di identificazione automatica di persone e cose, di controllo degli accessi e della sicurezza negli ambienti di lavoro.

Utilizza la tecnologia Java e l'applicazione lato server, che comprende il web server, il modulo di comunicazione e il modulo di elaborazione dati, può essere installata su qualsiasi dispositivo e qualsiasi sistema operativo che possa eseguire una Java Virtual Machine.

Per quanto riguarda l'applicazione lato client, è sufficiente un web browser che possa interpretare il linguaggio Java script. L'interfaccia WEB è intuitiva e veloce, sviluppata secondo la filosofia R.I.A. (Rich Internet Application), permette di eseguire rapidamente le operazioni in quanto il carico dell'elaborazione dei dati non è sostenuto solo dal Server ma anche da vari Client che con esso interagiscono durante le interrogazioni da parte degli utenti. 

Il sistema interagisce perfettamente con l'infrastruttura Aziendale in quanto supporta vari motori di database (MySQL, MS SQLServer, PostGre SQL, Oracle) e sfrutta quindi le esistenti infrastrutture di backup e protezione dei dati. Consente inoltre di esportare/importare i dati completi o parziali di tutto l'archivio per permetterne una costante storicizzazione personalizzata.

Con un'interfaccia utente multilingua i dati possono essere visualizzati da utenti di nazionalità diverse. Gli operatori/utenti che accedono al software sono gestiti attraverso appositi profili di accesso, basati su regole personalizzabili che permettono di modificare i diritti operativi in relazione alle specifiche mansioni.

Il controllo dell'impianto avviene in tempo reale grazie ad un interfaccia grafica che visualizza su una mappa i vari dispositivi con lo stato di funzionamento ed eventuali informazioni aggiuntive. In caso di malfunzionamento il sistema invia a una lista di indirizzi e-mail predefinita la segnalazione e la specifica del guasto, in modo da attivare gli opportuni provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Il funzionamento del controllo accessi sfrutta la filosofia di Aree e Varchi con una completa parametrizzazione degli stessi fin nei minimi dettagli, impostando ad esempio:

-    Profili di accesso
-    Fasce orarie
-    Numero di accessi consentiti in una determinata area o per un determinato utente
-    Il calendario degli eventi e delle festività
-    Moltissime altre opzioni.

Si possono configurare Anagrafiche, Visitatori e Automezzi per più Aziende e per ogni singola azienda in modo da permettere un facile controllo dei valori inseriti. I campi dei dati sono facilmente personalizzabili ed estensibili in base alle esigenze di ogni cliente.


I dati anagrafici e dei badges posso essere importati tramite file CSV. Grazie ad un sistema potente di reportistica si ottengono stampe relative ai presenti/assenti, ai visitatori, agli automezzi, ai transiti, etc. filtrabili tramite opportuni criteri di ricerca. Tutti i report possono essere esportati in vari formati. (pdf, xls, rtf, doc, docx, txt, odt).

L'Hardware per il Controllo Accessi

Sesamo è una suite completa di soluzioni hardware progettata per la gestione del Controllo Accessi.

Principio di funzionamento:
Il sistema Sesamo si basa su dei concentratori (GATE e COSMO) collegati alla rete ethernet aziendale che controllano fino a 16 unità sesamo di riconoscimento credenziali personali e fino a 16 unità I/O+Click di comando e controllo varco mediante linee (Loc-bus) di 3 soli conduttori che trasportano sia i segnali che l'alimentazione.

I concentratori sono disponibili nelle seguenti versioni:
GATE Din per le installazioni in quadri di distribuzione con barra DIN: 12 moduli EN 50022 (17,5 mm).
GATE Ydro ha un contenitore con grado di protezione IP-56 adatto ad installazioni in ambienti difficili.
COSMO Ydro, è una potente macchina con processore ARM e sistema operativo Linux.

Ai GATE si possono collegare su una unica linea Loc-bus fino a 8 sesamo e fino a 8 I/O+Click mentre COSMO può gestire due linee Loc-Bus per un totale di 16+16 periferiche. Per entrambi il collegamento tipico all'host è su linea ethernet.
Ogni unità periferica (sesamo e I/O+Click) si configura con indirizzo mediante ponticelli, è singolarmente programmabile ed associabile ad un diverso varco in modalità sia mono che bidirezionale.